Organizzati

10 trucchi per farti piacere l’attività fisica.

Svogliatezza, pigrizia, mancanza di tempo. Sono tanti i motivi che ci fanno abbandonare l’attività fisica. Ecco qualche trucco per evitare che ciò accada.

Molto spesso si inizia un’attività fisica, ma poi col tempo la abbandoniamo. E le cause possono essere molteplici. Mancanza di tempo, pigrizia, svogliatezza, niente più motivazione. Insomma, chi più ne ha più ne metta. Eppure c’è anche chi non perde mai la propria costanza. E riesce a fare regolarmente attività fisica. Ma come? A spingerci a fare, e continuare, esercizio fisico è la motivazione. Secondo esperti, tutti abbiamo il potenziale per mantenerci attivi. Dobbiamo solo tirarlo fuori. Trasformare l’esercizio in un’abitudine giornaliera. E per farlo vi sono diverse strategie. Eccovene 10.

  1. Alzarsi presto. La mattina ha l’oro in bocca. Molte palestre aprono la mattina presto, sfrutta questa possibilità. Svolgere attività fisica al mattino, sostengono studi scientifici, è più motivante rispetto a svolgerla nel corso della giornata o alla fine della giornata. Inoltre al mattino abbiamo meno distrazioni.
  2. Tieni duro per almeno 6 settimane. E’ questo il lasso di tempo dato dagli esperti perché l’esercizio fisico diventi un’abitudine. Se iniziamo una qualunque disciplina, dobbiamo tenere duro soprattutto all’inizio. Dopo circa 6 settimane inizieremo a vedere e sentire i reali benefici dei nostri sforzi. E difficilmente vorremmo tornare indietro a ciò che eravamo prima.
  3. Cerca lo sport più adatto a te. Evita i classici consigli di amici, parenti e conoscenti. Prova diverse discipline. Quando troverai la più adatta a te, sintonizzati con essa e sfruttala per liberarti dalla routine e dallo stress quotidiani. Ciò sarà una perfetta motivazione che ti spingerà ad andare avanti.
  4. Personal trainer? Perché no. Soprattutto se è la prima volta che inizi a fare del fitness, un personal trainer potrebbe essere un ottimo stimolo per spingerti a continuare. Fatti fissare degli obiettivi da raggiungere. Anche solo per le prime sessioni. Poi puoi andare avanti anche per conto tuo.
  5. Iscriviti a un club. Condividi le tue esperienze sportive. Praticare esercizio fisico in gruppo può risultare divertente, e soprattutto stimolante.
  6. Organizzazione. Pianifica bene le tue giornate, in modo da non lasciare nulla al caso. Compreso e soprattutto l’allenamento. Se vai in palestra, trovane una vicino a te.
  7. Investimento. Considera l’esercizio fisico un vero e proprio investimento. Cerca di acquistare sin da subito un abbonamento a lungo termine; vedendo i primi risultati nessuno ti fermerà più.
  8. Non strafare. Soprattutto se sei agli inizi, evita di esagerare. Il primo rischio è quello di sentirti troppo stanco per poi voler andare avanti. Vi sono poi veri e propri rischi fisici, come strappi muscolari o infortuni. In sostanza, fai il possibile perché lo sport resti un piacere, e non un fastidio.
  9. Sfrutta la tecnologia. Quasi tutti i dispositivi, ormai, hanno App specifiche per lo sport. Sfrutta queste App (come il contapassi) come una motivazione per svolgere attività fisica. In questo modo avrai un ulteriore riscontro sui tuoi obiettivi. Se non è abbastanza, prova a postare e condividere i tuoi obiettivi sui social network.
  10. Premiati. Il classico contentino può infine essere una strategia a farti continuare l’attività fisica. Per esempio puoi concederti un dolce. Mentre fai esercizio fisico ascolta la tua playlist musicale preferita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *