36

BellO in palestra

Non tutti gli uomini sono appassionati di moda ma non c’è bisogno di seguire le ultime tendenze per apparire quantomeno presentabili durante l’allenamento in palestra. Ecco qualche consiglio per evitare di compiere dei semplicissimi errori:

1. Indossa una maglia comoda e che permetta alla pelle di respirare. Quando fanno shopping, gli uomini dispongono della stessa varietà delle donne (o quasi) per quanto riguarda le magliette. Per avere un bell’aspetto in palestra, meglio optare per t-shirt funzionali, confortevoli e traspiranti. Molti decidono di indossare quelle di cotone, comunissime, anche se, come sempre, i tessuti anti-sudore rappresentano una soluzione nettamente preferibile, e poi permettono comunque di avere un look di tendenza.

2. Non portare pantaloncini particolarmente corti. In linea di massima, contrariamente alle donne, è meno accettabile che gli uomini portino pantaloncini molto corti in palestra. Mostrare la coscia può essere considerato un passo falso in fatto di moda, a meno che la persona che li sceglie non appartenga a un team di corsa campestre. Generalmente, quando porti i pantaloncini, è meglio optare per quelli più lunghi. Anche i modelli che superano le ginocchia non sono larghi o scomodi, quindi provali pure e comprali se ti stanno bene.

3. Non toglierti la maglia. Se da un lato ad alcuni piace spogliarsi per rinfrescarsi durante una lunga corsa o mentre sollevano pesi, non è visto di buon occhio in palestra. È poco comune, e poi viene considerato un atteggiamento da persona vanitosa e superficiale, soprattutto in un ambiente in cui nessuno lo fa. Inoltre, se sudi parecchio quando fai attività fisica, togliendoti la maglia lascerai tracce di sudore sugli attrezzi, il che è disgustoso per gli altri.

4. Non emettere suoni sgradevoli e non gridare. Proprio come toglierti la maglia, esercitarti rumorosamente (specialmente quando sollevi pesi) può farti sembrare un vanitoso in cerca di attenzioni. Inoltre, è decisamente poco rispettoso nei confronti degli altri, perché in un modo o nell’altro i suoni emessi possono essere imbarazzanti o intimidatori. Durante gli esercizi più difficili, ansimare leggermente può essere inevitabile, ma cerca di non grugnire o urlare, così non farai una pessima figura.

5. Non portare con te attrezzature o accessori inutili solo per ostentarli. Vai in palestra per muoverti ed esercitarti, non per sfoggiare gli ultimi acquisti e fare a gara per vedere chi ha il cellulare all’ultima moda. Se da una parte è perfettamente accettabile usare guanti, fasce, polsiere, riviste, dispositivi per ascoltare musica e qualsiasi altro accessorio renda più confortevole e proficuo l’allenamento, non dovresti ostentare questi oggetti per definire il tuo status. Il punto di andare in palestra è fare attività fisica, tutto il resto è un semplice strumento che ti aiuterà a facilitare questo obiettivo.

Prendete nota e BUON WORKOUT A TUTTI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *