Preparatore Atletico Aktiva

PREPARAZIONE FISICA SPORTIVA

Ogni tipologia di sport compreso fra corsa (strada, montagna, obstacle race) – ciclismo/mtb – triathlon – sport di squadra (calcio, basket, rugby, volley) – sci (alpino/nordico) – sport motoristici (enduro/motocross) – atletica – tennis – sport di combattimento – sport in/su acqua

con maggior orientamento verso gli sport individuali quali corsa, ciclismo, (triathlon), sci (alpino/alpinismo)

L’iter da seguire indipendentemente dalla tipologia sportiva praticata:
– colloquio per anamnesi, definizione degli obiettivi, pianificazione generale degli allenamenti
– incontri successivi per eventuali test di valutazione (programmati a seconda delle esigenze)
– allenamenti gestiti fra indoor e outdoor, seguiti in personal trainer e/o condotti autonomamente con feedback continuo con il preparatore fisico tramite servizio di consulenza

• CORSA
Allenamento metabolico orientato al miglioramento dei ritmi di corsa guidato e monitorato da frequenza cardiaca/velocità e specializzato sulla distanza di gara interessata (10 km,mezza maratona, maratona, distanze ultra, gare a tappe)
Allenamento della forza e resistenza muscolare specifica in riferimento al terreno su cui viene praticata la corsa: pista, strada asfaltata, prati, sterrati, percorsi rocciosi/sabbiosi nei svariati ambienti naturali (boschi,collina,alta montagna…)
Allenamento del gesto tecnico per una migliore economia (risparmio di energie) di movimento sulla singola azione e di conseguenza sull’intero durare della corsa.
Allenamento preventivo per non incorrere in sovraccarichi muscolo-articolari essendo sport ripetitivo da microtraumi per continuo impatto col terreno in special modo sulle articolazioni della caviglia, ginocchio, anca e sulla colonna vertebrale; rientrano esercitazioni di: flessibilità miotendinea, mobilità articolare, rinforzo addomino-lombare (core), scarico della colonna vertebrale, gestione dei disequilibri: propriocezione, armonico sviluppo della muscolatura del tronco
Test di valutazione funzionale:
– metabolici per indagare la FC max, la VAM (velocità aerobica massima), la
MaxLaSS (soglia anaerobica), le caratteristiche lattacide del corridore e determinare così i
parametri di allenamento
– muscolari per verificare il bilanciamento della forza e resistenza fra gli arti inferiori e fra
muscolatura agonista/antagonista
– posturali per verificare l’equilibrio generale nella funzionalità del corpo in prevenzione
di infortuni e adattamenti in grado di alterare l’efficacia del gesto della
corsa
– composizione corporea tramite plicometria/BIA per conoscere lo stato di idratazione, di
massa grassa e massa magra dell’organismo potendo intervenire con allenamento e dieta nel
caso fosse necessario un riequilibrio.
Programmazione e periodizzazione degli allenamenti per la gestione dei carichi di lavoro tramite servizio di consulenza

• CICLISMO/MTB
Allenamento metabolico orientato al miglioramento dell’efficacia e resistenza nella pedalata
Allenamento della forza e resistenza muscolare specifica fondamentale nel periodo invernale preparatorio alla stagione agonistica in riferimento alle caratteristiche fisiche/atletiche del corridore e delle gare di interesse
Allenamento preventivo per non incorrere in infortuni in special modo: sovraccarichi muscolari, tendinei all’articolazione del ginocchio e sulla colonna vertebrale; rientrano esercitazioni di: flessibilità miotendinea, mobilità articolare, rinforzo addomino-lombare (core), armonico sviluppo della muscolatura del tronco, scarico articolare della colonna vertebrale
Test di valutazione funzionale
– muscolari per verificare il bilanciamento della forza e resistenza fra gli arti inferiori e fra
muscolatura agonista/antagonista
– posturali per verificare l’equilibrio generale nella funzionalità del corpo in prevenzione
di infortuni e adattamenti in grado di alterare l’efficacia del gesto della
pedalata
– composizione corporea tramite plicometria/BIA per conoscere lo stato di idratazione, di
massa grassa e massa magra dell’organismo potendo intervenire con allenamento e dieta nel
caso fosse necessario un riequilibrio.
Programmazione e periodizzazione degli allenamenti per la gestione dei carichi di lavoro
tramite servizio di consulenza

• TRIATHLON
Valgono tutte le indicazioni relative alla corsa e al ciclismo con l’aggiunta di allenamenti orientati al nuoto (allenamento metabolico-muscolare specifico-preventivo)
Fondamentale in questa disciplina è la corretta programmazione degli allenamenti ed integrazione delle 3 discipline al fine di ricercare i miglioramenti prestativi ma senza incorrere in facili stati di sovraccarico e affaticamento generale del corpo.

• SCI
ALPINO (discesa)
Allenamento metabolico orientato al miglioramento dell’efficienza generale dell’organismo e specializzato verso il metabolismo anaerobico lattacido
Allenamento della forza e resistenza muscolare specifica legata alla lunga tenuta delle posizioni in semi/accosciata (forza resistente), ai cambi di direzione (forza esplosiva), alle asperità del terreno e alle forze di movimento (forza massima/dinamica massima)
Allenamento propriocettivo specifico (riprendendo le posizioni di sciata) per la gestione dell’equilibrio del corpo e la corretta applicazione delle forze muscolari in opposizione alle forze agenti sullo sciatore per la velocità e alle caratteristiche del tracciato.
Allenamento preventivo per non incorrere in infortuni in special modo sulle articolazioni del ginocchio e colonna vertebrale ed evitare cadute con facili traumatismi; rientrano esercitazioni quali: flessibilità miotendinea, mobilità articolare, rinforzo addomino-lombare (core), scarico della colonna vertebrale, armonico e funzionale sviluppo della muscolatura del tronco
Test di valutazione funzionale:
– metabolici per indagare la FC max, la VAM (velocità aerobica massima), la
MaxLaSS (soglia anaerobica), le caratteristiche lattacide dello sciatore e determinare così i
parametri di allenamento
– muscolari per verificare il bilanciamento della forza e resistenza fra gli arti inferiori e fra
muscolatura agonista/antagonista
– posturali per verificare l’equilibrio generale nella funzionalità del corpo in prevenzione
di infortuni e adattamenti in grado di alterare l’efficacia dei movimenti
– composizione corporea tramite plicometria/BIA per conoscere lo stato di idratazione, di
massa grassa e massa magra dell’organismo potendo intervenire con allenamento e dieta nel
caso fosse necessario un riequilibrio.
Programmazione e periodizzazione degli allenamenti per la gestione dei carichi di lavoro
tramite servizio di consulenza

ALPINISMO
Allenamento metabolico orientato al miglioramento dell’efficienza generale dell’organismo e specializzato verso il metabolismo aerobico/anaerobico per la resistenza di lunga durata.
Allenamento della forza e resistenza muscolare specifica legata al gesto tecnico combinato fra arti inferiori e superiori
Allenamento preventivo per non incorrere in sovraccarichi muscolari, tendinei all’articolazione del ginocchio e sulla colonna vertebrale; rientrano esercitazioni quali: flessibilità miotendinea, mobilità articolare, rinforzo addomino-lombare (core), scarico della colonna vertebrale.
Test di valutazione funzionale:
– metabolici per indagare la FC max, la VAM (velocità aerobica massima), la
MaxLaSS (soglia anaerobica)
– muscolari per verificare il bilanciamento della forza e resistenza fra gli arti inferiori e
superiori e fra muscolatura agonista/antagonista
– posturali per verificare l’equilibrio generale nella funzionalità del corpo in prevenzione
di infortuni e adattamenti in grado di alterare l’efficacia dei movimenti
– composizione corporea tramite plicometria/BIA per conoscere lo stato di idratazione, di massa grassa e massa magra dell’organismo potendo intervenire con allenamento e dieta nel
caso fosse necessario un riequilibrio.
Programmazione e periodizzazione degli allenamenti per la gestione dei carichi di lavoro
tramite servizio di consulenza

FITNESS RIEDUCATIVO FUNZIONALE
Programmi di recupero motorio della funzionalità generale del corpo e sue componenti articolari, muscolari, ossee.
Si intende un programma a sé o una integrazione di un allenamento di fitness/preparazione fisica con attività volte al recupero di anomale situazioni quali dolori generici durante i movimenti, dolori causati da traumatismi, dolori causati da alterazioni strutturali, dolori causati da sovraccarichi.
Comprende anche: riorganizzazione posturale per paramorfismi/dismorfismi, riatletizzazione sportiva post infortunio.
Allenamenti seguiti esclusivamente in personal trainer nelle prime fasi e poi anche in consulenza con integrazione di esercizi nel proprio programma di allenamento.
Rientrano in questo servizio le seguenti condizioni:
– dolori generici articolari (caviglia, ginocchia, bacino, colonna vertebrale, spalla, gomito),
– traumatismi: distorsioni caviglie e ginocchia, lussazioni spalle (senza rotture legamentose)
– alterazioni strutturali: meniscali, cartilaginee, ossee (fratture) , femororotulea, infiammazioni tendinee varie , rachialgie (lombalgie/sciatalgie/cervicalgie), pubalgie, protusioni/ernie
– stiramenti muscolari (lieve grado)
– alterazioni posturali: paramorfismi e dismorfismi (scoliosi, cifosi,lordosi…)
– interventi protesici

Nel servizio NON rientra la rieducazione post intervento chirurgico nei seguenti casi: rotture legamenti, tendini, strappi muscolari

Valutazione posturale
Basata sull’osservazione del corpo e il suo atteggiamento nei diversi piani dello spazio in statico e durante vari movimenti.
Analisi delle asimmetrie, valutazione della funzionalità generale, della mobilità articolare, della flessibilità mio tendinea, delle disparità muscolari e tono muscolare, della stabilità corporea.
Le indicazioni rilevate saranno poi applicate al piano di allenamento con esercitazioni specifiche o indirizzando le normali esercitazioni.
L’obiettivo finale è quello di agire sulle catene muscolari cinetiche/funzionali per riequilibrare o riprogrammare il sistema posturale in generale in presenza di sovraccarichi/dolori cronici/disadattamenti all’apparato muscolo scheletrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *