Esercizi Palestra Scoliosi

SCOLIOSI E GINNASTICA CORRETTIVA IN PALESTRA

La scoliosi è una alterazione morfologica della colonna vertebrale che presenta delle deviazioni sul piano frontale (a unica curva o con più curve).
È tipica nello sviluppo giovanile e quindi la riscontriamo spesso tra i 9/10 e i 16 anni; periodo in cui con la correzione è ancora possibile e l’alterazione reversibile.
La miglior prevenzione verso la formazione di queste malformazioni è la corretta postura, l’attività sportiva e l’irrobustimento fisico, specie nei periodi di crescita dove è normale avere un indebolimento osteo-mio-articolare.

Scoliosi e palestra che rapporto?
Iniziare fin da giovani una attività di rinforzo fisico, per motivi sportivi o meno, può permettere di superare il periodo di accrescimento corporeo senza grosse problematiche e ciò con il semplice miglioramento del tono muscolare quindi anche della postura.
Nel caso di scoliosi già instaurata il ragazzo dovrà avviare un potenziamento generale della muscolatura corporea con attenzione specifica a non assecondare la deviazione per non aggravarla (es. da evitare gli esercizi con sovraccarico assiale sulla colonna tipo squat al multipower) e stimolare invece la deviazione in senso opposto sia con esercizi muscolari ma sopratutto con la tenuta in lunga durata di posizioni in allungamento.

Per cui..
Punto 1: l’educazione; insegnate ai vostri figli alla corretta postura nello stare in piedi, seduti, sdraiati…. e riprendeteli se sono in posizioni scorrette
punto 2: favorite l’attività sportiva
punto 3: mandateli senza paure in palestra già dai 13/14 anni a fare un lavoro di rinforzo generale (..assicuratevi solo che ci siano istruttori qualificati e programmi specifici per queste attività..)
punto 4: a scoliosi accertata a maggior ragione fategli fare ginnastica correttiva in tempo!

Manuel Picinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *